User Tools

Site Tools


film_2020

Differences

This shows you the differences between two versions of the page.

Link to this comparison view

Both sides previous revision Previous revision
Next revision
Previous revision
film_2020 [2020/05/18 16:40]
francesco
film_2020 [2020/09/27 23:15] (current)
francesco
Line 241: Line 241:
  
 Giovedì 2, Brigitta giustamente insiste perché io veda i cortometraggi che da Bologna, //Il cinema ritrovato// sta mettendo online ogni giovedì. Allora guardiamo insieme la terza e quarta puntata di questa serie "Fuori sala". Giovedì 2, Brigitta giustamente insiste perché io veda i cortometraggi che da Bologna, //Il cinema ritrovato// sta mettendo online ogni giovedì. Allora guardiamo insieme la terza e quarta puntata di questa serie "Fuori sala".
- 
- 
  
 e poi finiamo //The Seven Year Itch// di [[Billy Wilder]]: sempre molto divertente, anche se non per Brigitta che trova l'atteggiamento di Marylin con l'uomo spostato veramente troppo sconveniente. e poi finiamo //The Seven Year Itch// di [[Billy Wilder]]: sempre molto divertente, anche se non per Brigitta che trova l'atteggiamento di Marylin con l'uomo spostato veramente troppo sconveniente.
Line 378: Line 376:
 Anne Vernon: Baronessa Elena di Villombrosa Anne Vernon: Baronessa Elena di Villombrosa
 ---- ----
-Venerdì 10, ad un anno di distanza dall'ultima volta, riguardiamo //Sunset bldv.// di [[Billy Wilder]] del 1950. È un film che ho sempre voglia di rivedere, e che mi godo ogni volta. Le casa di Norma non ha serrature, sono state tolte per poterla salvare più facilmente nel caso tenti nuovamente di suicidarsi. Lui è perennemente sotto osservazione, e quando Norma spegne la luce nella sua camere, i buchi delle serrature tolte sembrano degli occhi che — finalmente! — si chiudono.+Venerdì 10, ad un anno di distanza dall'ultima volta, riguardiamo //Sunset bldv.// di [[Billy Wilder]] del 1950. È un film che ho sempre voglia di rivedere, e che mi godo ogni volta. La casa di Norma non ha serrature, sono state tolte per poterla salvare più facilmente nel caso tenti nuovamente di suicidarsi. Lui è perennemente sotto osservazione, e quando Norma spegne la luce nella sua camere, i buchi delle serrature tolte sembrano degli occhi che — finalmente! — si chiudono.
 ---- ----
 Domenica 12, oggi è Pasqua e continua il confino; poco dopo un pranzo molto leggero guardiamo un [[mario_soldati|Soldati]] raro che Massimo è riuscito a procurarci: //Fuga in Francia// del 1948. Domenica 12, oggi è Pasqua e continua il confino; poco dopo un pranzo molto leggero guardiamo un [[mario_soldati|Soldati]] raro che Massimo è riuscito a procurarci: //Fuga in Francia// del 1948.
Line 517: Line 515:
 Sabato 2, mentre Brigitta fa una videochiamata con delle amiche, mi guardo il primo lungometraggio di [[Cédric Klapisch]], del 1992: //Riens du tout//. Un bel film anni Novanta con Nathalie Richard. Sabato 2, mentre Brigitta fa una videochiamata con delle amiche, mi guardo il primo lungometraggio di [[Cédric Klapisch]], del 1992: //Riens du tout//. Un bel film anni Novanta con Nathalie Richard.
  
-{{:riens_du_tout-1.png?200 |}}{{:riens_du_tout-2.png?200 |}}{{:riens_du_tout-3.png?200 |}}{{:riens_du_tout-4.png?200 |}}+{{:riens_du_tout-1.png?200 |}}{{:riens_du_tout-2.png?200 |}}{{:riens_du_tout-3.png?200 |}}{{:riens_du_tout-4.png?200 |}}{{:riens_du_tout-5.png?200 |}}{{:riens_du_tout-6.png?200 |}}{{:riens_du_tout-7.png?200 |}}{{:riens_du_tout-8.png?200 |}}
  
 ---- ----
Line 523: Line 521:
 Domenica 3, da solo, dopo le 22, mi guardo //A place in the sun//, del 1951, di [[George Stevens]]. Domenica 3, da solo, dopo le 22, mi guardo //A place in the sun//, del 1951, di [[George Stevens]].
  
-{{:A_place_in_the sun-1.png?200 |}}{{:A_place_in_the sun-2.png?200 |}}{{:A_place_in_the sun-3.png?200 |}}{{:A_place_in_the sun-4.png?200 |}}+{{:place_in_the sun-1.png?200 |}}{{:place_in_the sun-2.png?200 |}}{{:place_in_the sun-3.png?200 |}}{{:place_in_the sun-4.png?200 |}}{{:place_in_the sun-5.png?200 |}}{{:place_in_the sun-6.png?200 |}}{{:place_in_the sun-7.png?200 |}}{{:place_in_the sun-8.png?200 |}}
  
 ---- ----
Line 557: Line 555:
 //and give you peace,//\\ //and give you peace,//\\
 //both now and evermore//. //both now and evermore//.
 +
 +----
 +
 +Dopo una lunga pausa cinematografica, domenica 24, molto tardi la sera e fino a quasi le 2 di mattina, mi vedo un bel [[david_lynch|Lynch]] del 1997, //Lost highway//.
 +
 +----
 +
 +Domenica 31, ultimo film del mese di maggio: un [[douglas_sirk|Sirk]] del 1953, uno dei miei preferiti soprattutto grazie a Barbara Stanwyck (1907-1990), //All I desire//.
 +
 +==== Giugno ====
 +
 +Martedì 2 e mercoledì 3 guardo, da solo, //The great McGinty//, di [[Preston Sturges]], del 1940. L'avevo già visto, ma parecchio tempo fa, nel dicembre del 2014; pensavo fosse un bel noir ma mi sbagliavo: è una commedia, anche abbastanza divertente, ma tutto sommato retorica.
 +
 +{{:mcginty-1.png?200 |}}{{:mcginty-2.png?200 |}}{{:mcginty-3.png?200 |}}{{:mcginty-4.png?200 |}}
 +
 +----
 +
 +Domenica 14 guardiamo //Rue de l'Estrapade// di [[Jacques Becker]] del 1953.
 +
 +{{:estrapade-1.png?200 |}}{{:estrapade-2.png?200 |}}{{:estrapade-3.png?200 |}}{{:estrapade-4.png?200 |}}
 +
 +----
 +
 +Venerdì 19, torniamo finalmente al nostro [[eric_rohmer|Rohmer]] e guardiamo il //Conte de printemps// (1990), che io non vedevo da tantissimo tempo (ma che ricordavo abbastanza bene) e che a Brigitta è piaciuto molto; si direbbe quasi che lei abbia la stessa passione per le ragazzine che aveva il regista. Film circolare, come tutti quelli della serie.
 +
 +Sabato 20, continuiamo con [[eric_rohmer|Rohmer]] e ci guardiamo //Le beau mariage//, del 1982. La sorella della protagonista, Sophie Renoir (1964), sarà coprotagonista di //L'ami de mon amie// (1987), nostro prossimo appuntamento con il regista.
 +
 +Domenica 21, ancora un [[eric_rohmer|Rohmer]] quindi: //L'ami de mon amie//, del 1987, (quasi) tutto girato a Cergy-Pontoise.
 +
 +Sabato 27: questa sera guardiamo solo un breve [[eric_rohmer|Rohmer]], //La boulangère de Monceau//.
 +
 +Domenica 28: Brigitta mi dice che ha voglia di rivedere //La femme d'à côté//, del 1981, di [[francois_truffaut|Truffaut]], ed è quello che facciamo.
 +
 +==== Luglio ====
 +
 +Martedì 14: è abbastanza incredibile, ma il primo film del mese lo vediamo solo oggi... giorno di festa: //Conte d'été//, di [[eric_rohmer|Rohmer]], del 1996. Ci teneva soprattutto Brigitta, a vederlo prima del nostro soggiorno di fine agosto (sembra così lontno ed impossiile) a Dinard, perché l'ultima volta in cui lo avevamo iniziato insieme (sabato 26 e domenica 27 gennaio 2019), lei non aveva potuto finirle perché era dovuta uscire con Dana e Gaia.
 +
 +Mercoledì 15: dopo una pizza al Posto, torniamo a casa e rivediamo la prima (40') delle //Quatre aventures de Reinette et Mirabelle// di [[eric_rohmer|Rohmer]], del 1987: **L'Heure bleue**. Domattina ci dobbiamo svegliare alle 4 per andare a Charles-de-Gaulle.
 +
 +Sabato 18, guardo un mediocre [[Henri Verneuil]], //Mélodie en sous-sol//, del 1963, dopo averne letto una critica elogiativa qui:
 +
 +http://www.dvdclassik.com/critique/melodie-en-sous-sol-verneuil
 +
 +{{:melodie_sous-sol-1.png?200 |}}{{:melodie_sous-sol-2.png?200 |}}{{:melodie_sous-sol-3.png?200 |}}{{:melodie_sous-sol-4.png?200 |}}
 +
 +----
 +
 +Domanica 19, guardo il primo dei tre film che mi ha dato Bruno: //Un revenant//, di [[Christian-Jaque]], del 1946. Bella l'ambientazione a Lione, bravi tutti gli attori, e cioè:
 +
 +Louis Jouvet : Jean-Jacques Sauvage, directeur d'une troupe de ballet\\
 +Gaby Morlay : Geneviève, femme d'Edmond Gonin et sœur de Jérôme Nizard\\
 +Ludmila Tcherina : Karina, la danseuse étoile de la troupe\\
 +Jean Brochard : Jérôme Nizard\\
 +François Périer : François Nizard, le fils de Jérôme\\
 +Louis Seigner : Edmond Gonin\\
 +Marguerite Moreno : la tante Jeanne\\
 +Léo Lapara : Marchal, l'assistant de Sauvage (soit son rôle dans la vie auprès de Jouvet)
 +
 +----
 +
 +{{:un_revenant-1.png?200 |}}{{:un_revenant-2.png?200 |}}{{:un_revenant-3.png?200 |}}{{:un_revenant-4.png?200 |}}
 +
 +----
 +
 +Mercoledì 22: //Les amoureux sont seuls au monde// d'[[Henri Decoin]], del 1948, secondo film prestatomi da Bruno.
 +
 +Louis Jouvet : Gérard Favier, un pianiste et compositeur célèbre\\
 +Dany Robin : Monelle Picart, la jeune pianiste\\
 +Renée Devillers : Sylvia Favier, la femme aimée et aimante de Gérard\\
 +Geneviève Morel : La bonne des Picart\\
 +Hélène Dartigue : La grand-mère à la noce\\
 +Brigitte Auber : Christine, la copine de Monelle\\
 +Philippe Nicaud : Jules Picart, le frère excentrique de Monelle\\
 +Fernand René : Michel Picart, le père, un employé de banques à la morale élastique\\
 +Léo Lapara : Ludo, l'ami des Favier\\
 +Émile Drain : Un critique musical\\
 +Jean Heuzé : Un critique musical\\
 +Robert Le Fort : Marcel, le garçon d'honneur (sous le nom de Jean Le Fort)\\
 +Maurice Lagrenée : Le directeur du journal à sensation "Entre Nous Soit Dit"\\
 +Philippe Lemaire : Claude, l'amoureux de Monelle\\
 +
 +----
 +
 +{{:amoureux_seuls__au_monde-1.png?200 |}}{{:amoureux_seuls_au_monde-2.png?200 |}}{{:amoureux_seuls_au_monde-3.png?200 |}}{{:amoureux_seuls_au_monde-4.png?200 |}}
 +
 +----
 +
 +Giovedì 23: //Le baron de l'ecluse//, terzo film prestatomi da Bruno. Di del 1960.
 +
 +{{:baron_ecluse-1.png?200 |}}{{:baron_ecluse-2.png?200 |}}{{:baron_ecluse-3.png?200 |}}{{:baron_ecluse-4.png?200 |}}
 +
 +----
 +
 +Sabato 25: //Dead Zone//
 +
 +{{:dead_zone-1.png?200 |}}{{:dead_zone-2.png?200 |}}{{:dead_zone-3.png?200 |}}{{:dead_zone-4.png?200 |}}
 +
 +----
 +
 +Domenica 26: //Blade runner//
 +
 +{{:blade_runner-1.png?200 |}}{{:blade_runner-2.png?200 |}}{{:blade_runner-3.png?200 |}}{{:blade_runner-4.png?200 |}}
 +----
 +
 +Giovedì 30: torno alla Cinémathèque dopo mesi di assenza. La situazione non è allegra; delle tre sale solo la Langlois è aperta. Ci sono due ingressi, uno per la mostra euno per il cinema; gli spazi comuni sono scomparsi, sono inaccessibili ormai: si deve solo per correre un breve percorso verso la sala, e via. Il film che ho (ri)visto è //Lumière d'été// del 1943 di [[jean_gremillon|Grémillon]]. È un film molto bello, fortemente ispirato a [[La règle du jeu]], ma anche questa volta, come la volta precedente (non ne ho traccia qui nelle DokuWiki, strano; ma credo che risalga grosso modo al [[film_2014|2014]]) ad un certo punto ho perso il filo, ho staccato, e ho dormito per qualche minuto. Eppure ero arrivato con molto anticipo e mi ero appisolato anche prima dell'inizio della proiezione!
 +
 +Madeleine Robinson : Michèle Guérande, jeune romantique amoureuse de Roland\\
 +Paul Bernard : Patrice Le Verdier, fortuné châtelain de Cabrières\\
 +Madeleine Renaud : « Cricri » (Christiane), ancienne danseuse à l'Opéra de Paris, directrice d'hôtel\\
 +Pierre Brasseur : Roland Maillard, artiste peintre alcoolique\\
 +Georges Marchal : Julien, ingénieur sur le barrage, amoureux de Michèle\\
 +Léonce Corne : « Tonton » (« pourquoi pas ? »), fidèle employé de l'hôtel (barman)\\
 +Charles Blavette : Vincent, ouvrier sur le barrage, ami de Julien\\
 +Marcel Lévesque : « Monsieur Louis », vieil urbaniste amoureux de Louise\\
 +Jane Marken : Louise Martinet (comme Jeanne Marken)\\
 +Raymond Aimos : Ernest, le chasseur, employé sur le barrage\\
 +Harry Séguéla.\\
 +Henri Pons : Amédée, ami de Patrice\\
 +Gérard Lecomte : Dany\\
 +
 +==== Agosto ====
 +
 +Domenica 2: nel pomeriggio, tornato in via Saluzzo dopo il pranzo dai miei (che non vedevo da fine febbraio) guardo un [[luis_bunuel|Buñuel]] messicano: //Subida al cielo// del 1952. Alcuni notevoli momenti erotici con Lilia Prado (il sogno) e funebri.
 +
 +{{:subida_al_cielo-1.png?200 |}}{{:subida_al_cielo-2.png?200 |}}{{:subida_al_cielo-3.png?200 |}}{{:subida_al_cielo-4.png?200 |}}{{:subida_al_cielo-5.png?200 |}}{{:subida_al_cielo-6.png?200 |}}{{:subida_al_cielo-7.png?200 |}}{{:subida_al_cielo-8.png?200 |}}
 +
 +----
 +
 +"En una ciudad de la costa del estado de Guerrero, Oliverio, quien se acaba de casar, se ve obligado a regresar en pleno viaje de novios porque su madre se está muriendo. En su lecho de muerte, la madre pide a su hijo que busque a un letrado para que redacte su testamento. Oliverio viajará en autobús para cumplir el deseo de su madre moribunda. Durante el viaje sucederán muchos imprevistos y Oliverio tendrá que sortear los coqueteos de una mujer."
 +----
 +Lunedì 3 agosto, questa volta addirittura in mattinata (una mattnata buissima e piovosa) guardo un secondo [[luis_bunuel|Buñuel]], //El bruto//, del 1953.
 +
 +{{:el_bruto-1.png?200 |}}{{:el_bruto-2.png?200 |}}{{:el_bruto-3.png?200 |}}{{:el_bruto-4.png?200 |}}{{:el_bruto-5.png?200 |}}{{:el_bruto-6.png?200 |}}{{:el_bruto-7.png?200 |}}{{:el_bruto-8.png?200 |}}
 +
 +----
 +"Andrés Cabrera, un rico propietario de varias casas, contrata a Pedro como golpeador para que trate de amedrentar a los inquilinos de una de sus casas, que amenazan con amotinarse ya que quiere desalojarlos para vender su propiedad. Pedro //El bruto// trabaja como carnicero en un matadero, y lo que le falta de inteligencia le sobra de fuerza. Más adelante, siendo perseguido por los inquilinos, conoce a Meche, de quien se enamora, pero ella desconoce que su padre enfermo murió a causa de un golpe de Pedro. Esta relación le molesta a la esposa del propietario, con quien //El bruto// antes mantenía relaciones, lo que desencadena trágicas consecuencias."
 +
 +----
 +Sempre lunedì, ma quasi a mezzanotte, dopo una telefonata di un'ora con Brigitta a Canosa, inizio //El gran Calavera//, sempre un [[luis_bunuel|Buñuel]] messicano, ma del 1949, cioè precedente ai due visti domenica pomeriggio e questa mattina. Finisco poi il film martedì mattina.
 +----
 +{{:el__gran_calavera-1.png?200 |}}{{:el__gran_calavera-2.png?200 |}}{{:el__gran_calavera-3.png?200 |}}{{:el__gran_calavera-4.png?200 |}}
 +----
 +"Todo el mundo se aprovecha de Ramiro de la Mata (Fernando Soler), un gracioso, borrachín y rico viudo. Sus hijos, Virginia (Rosario Granados) la cual solo le interesa casarse bien y ser una gran señora, y Eduardo (Gustavo Rojo) al que sólo le importa gastar el dinero y poco edificarse y menos aún trabajar, su vago hermano Ladislao (Andrés Soler) que se aprovecha de la situación de su hermano, y su cuñada Milagros (Maruja Griffel) que finge todas las enfermedades; todos pretenden no hacer nada y vivir a su costa. Su otro hermano Gregorio (Francisco Jambrina), intenta ayudarle haciendo creer a todos que Ramíro se ha arruinado y su familia debe trabajar para sobrevivir, lo que generará una gran situación en la que su familia se verá obligada a cambiar."
 +----
 +Martedì 4, in serata, guardo un divertentissimo (chiaro, è una "Screwball comedy") [[Howard Hawks]]: //Twentieth Century//, del 1934. Con:
 +
 +John Barrymore as Oscar "O.J." Jaffe\\
 +Carole Lombard as Lily Garland/Mildred Plotka\\
 +Walter Connolly as Oliver Webb\\
 +Roscoe Karns as Owen O'Malley\\
 +Ralph Forbes as George Smith\\
 +Charles Lane as Max Jacobs\\
 +Etienne Girardot as Mathew J. Clark\\
 +Dale Fuller as Sadie, Lily's maid\\
 +Edgar Kennedy as Oscar McGonigle\\
 +Herman Bing as 'Beard #1'\\
 +Lee Kohlmar as 'Beard #2'\\
 +James Burke as Sheriff\\
 +Fred "Snowflake" Toones as George Washington Jones\\
 +Howard Hickman as Dr. Johnson (uncredited)
 +----
 +{{:twentieth_century-1.png?200 |}}{{:twentieth_century-2.png?200 |}}{{:twentieth_century-3.png?200 |}}{{:twentieth_century-4.png?200 |}}{{:twentieth_century-5.png?200 |}}{{:twentieth_century-6.png?200 |}}{{:twentieth_century-7.png?200 |}}{{:twentieth_century-8.png?200 |}}
 +----
 +Mercoledì 5: guardo un [[frank_capra|Capra]] del 1934 al quale, per alcune cose (come la scena finale di matrimonio) in //El gran Calavera// [[luis_bunuel|Buñuel]] si era sicuramente ispirato. Un film delizioso, comunque: //It happened one night//.
 +----
 +{{:happened_one_night-1.png?200 |}}{{:happened_one_night-2.png?200 |}}{{:happened_one_night-3.png?200 |}}{{:happened_one_night-4.png?200 |}}{{:happened_one_night-5.png?200 |}}{{:happened_one_night-6.png?200 |}}{{:happened_one_night-7.png?200 |}}{{:happened_one_night-8.png?200 |}}
 +----
 +Clark Gable as Peter Warne, a recently fired newspaper reporter\\
 +Claudette Colbert as Ellen "Ellie" Andrews, a spoiled heiress of millions\\
 +Walter Connolly as Alexander Andrews, Ellie's millionaire father\\
 +Roscoe Karns as Oscar Shapeley, an annoying bus passenger who tries to pick up Ellie\\
 +Jameson Thomas as "King" Westley, Ellie's fiancé (or husband); a pilot and fortune-hunter\\
 +Alan Hale as Danker, the singing car driver who wants to steal the suitcase\\
 +Arthur Hoyt as Zeke, a motel owner\\
 +Blanche Friderici as Zeke's wife\\
 +Charles C. Wilson as Joe Gordon, newspaper editor and Peter's boss\\
 +----
 +Giovedì 6, guardo //The fly// di [[david_cronenberg|Cronenberg]], del 1986. Non mi ricordavo che ci fosse Geena Davis (1956) che nel 1991 farà //Thelma & Louise// di [[Ridley Scott]], con Susan Sarandon, ma che aveva già fatto //Tootsie//, nel 1982, diretta da [[Sydney Pollack]].
 +
 +{{:the_fly-1.png?200 |}}{{:the_fly-2.png?200 |}}{{:the_fly-3.png?200 |}}{{:the_fly-4.png?200 |}}{{:the_fly-5.png?200 |}}{{:the_fly-6.png?200 |}}{{:the_fly-7.png?200 |}}{{:the_fly-8.png?200 |}}
 +----
 +Venerdì 7 ho trascorso la serata con Viano, quindi niente film; oggi, sabato 8, ho invece scelto di guardare un film piuttosto deludente: //My favorite wife//, di [[Garson Kanin]] del 1940. Un'altra "Screwball comedy", ma di quelle troppo commerciali ed artificiali per risultare ancora godibili. Eppure i protagonisti sono Irene Dunne e Cary Grant, ma evidentemente non basta.
 +
 +{{:my_favorite_wife-1.png?200 |}}{{:my_favorite_wife-2.png?200 |}}{{:my_favorite_wife-3.png?200 |}}{{:my_favorite_wife-4.png?200 |}}{{:my_favorite_wife-5.png?200 |}}{{:my_favorite_wife-6.png?200 |}}{{:my_favorite_wife-7.png?200 |}}{{:my_favorite_wife-8.png?200 |}}
 +----
 +Domenica 9, nel pomeriggio, riesco finalmente a guardare //Eccomi... eccoti/Here I am... here you are// di [[Raed Rafei]] (l'ex libanese di Sandro) del 2016; dura solo 68' ma risulta terribilmente noioso. [[Pier Paolo Pasolini]].
 +
 +{{:eccomi_eccoti-1.png?200 |}}{{:eccomi_eccoti-2.png?200 |}}{{:eccomi_eccoti-3.png?200 |}}{{:eccomi_eccoti-4.png?200 |}}{{:eccomi_eccoti-5.png?200 |}}{{:eccomi_eccoti-6.png?200 |}}{{:eccomi_eccoti-7.png?200 |}}{{:eccomi_eccoti-8.png?200 |}}
 +----
 +Sempre domenica, ma in serata, mi vedo per la prima volta un grande classico degli anni novanta: //True romance// di [[Tony Scott]], del 1993. Molti attori bravi e famosi, ma tutto ruota intorno alla bellezza di Patricia Arquette (1968) venticinquenne. Io l'avevo vista solo nel video di //Like a rolling stone// suonata dagli Stones... Lo stesso anno ha fatto anche //Ethan Frome// di [[John Madden]].
 +
 +{{:true_romance-1.png?200 |}}{{:true_romance-2.png?200 |}}{{:true_romance-3.png?200 |}}{{:true_romance-4.png?200 |}}{{:true_romance-5.png?200 |}}{{:true_romance-6.png?200 |}}{{:true_romance-7.png?200 |}}{{:true_romance-8.png?200 |}}
 +----
 +Christian Slater as Clarence Worley\\
 +Patricia Arquette as Alabama Whitman\\
 +Dennis Hopper as Clifford Worley\\
 +Val Kilmer as Mentor/"Elvis Presley"\\
 +Gary Oldman as Drexl Spivey\\
 +Brad Pitt as Floyd\\
 +Christopher Walken as Vincenzo Coccotti\\
 +Bronson Pinchot as Elliot Blitzer\\
 +Samuel L. Jackson as Big Don\\
 +----
 +La sceneggiatura, violentissima, è di [[Quentin Tarantino]], che non aveva però potuto realizzare il film per mancanza di soldi. Ci sono tutti quelli che diventarenno i suoi ingredienti tipici, ai quali lui però aggiungerà un tocco di genio che in questo film manca.
 +----
 +Lunedì 10, a Varigotti con Mariolina e Bruno, guardiamo //Der Tiger von Eschnapur// di [[Fritz Lang]] del 1958.
 +
 +Martedì 11, vediamo la seconda parte del film di [[alfred_de_musset|Lang]], più bella della prima, più avvincente, e con l'amicizia/rivalità tra la ballerina indiana e la sorella bionda dell'architetto.
 +
 +Mercoledì 12: rinunciamo a vedere //Süss der Jude// perche il DVD fa i capricci e decidiamo allora di vedere un altro [[fritz_lang|Lang]] dello stesso cofanetto (che contiene anche //House by the river//), //The secret beyond the door// del 1947. Possibile che io non l'abbia mai visto?
 +
 +Venerdì 14: se riesco ad arrivare a Cuneo come previsto intorno alle 21.30 vorrei vedermi un [[francois_truffaut|Truffaut]] che non ho mai visto, //La Sirène du Mississipi//, del 1969. Per Mariolina e Bruno, e per il loro gruppo di amici storici, ([[Gianni Carchia]] per esempio) è un film cult.
 +
 +Venerdì alla fine sono arrivato troppo stanco, ho fatto una doccia, una lavatrice, ho mangiato e non ho vouto iniziare il film, che ho quindi rimandato al pomeriggio di sabato 15, Ferragosto, e che ho finito poco prima dell'arrivo di Viano alle 21 (in mezzo c'è stata anche una telefonata con Brigitta).
 +
 +//La Sirène du Mississipi// di [[François Truffaut]], del 1969.
 +
 +Jean-Paul Belmondo (1933) : Louis Mahé\\
 +Catherine Deneuve (1943): Marion Vergano\\
 +Michel Bouquet : Comolli, le détective privé\\
 +Marcel Berbert (avec la voix de Daniel Ceccaldi) : Jardine\\
 +Nelly Borgeaud: Berthe Roussel / Julie Roussel en photo\\
 +Martine Ferrière : Mme Travers, la dame de l'agence immobilière\\
 +Yves Drouet : M. Hoareau\\
 +Roland Thénot : Richard\\
 +Alexandra Stewart : voix off petites annonces\\
 +Delphine Seyrig : voix off petites annonces\\
 +Catherine Rosny\\
 +Albert Ramassamy : le curé
 +----
 +{{:sirene_sguardo-1.png?200 |}}{{:sirene_sguardo-2.png?200 |}}{{:sirene_specchio-1.png?200 |}}{{:sirene_specchio-2.png?200 |}}
 +----
 +{{:sirene_foto-1.png?200 |}}{{:sirene_foto-2.png?200 |}}{{:sirene_foto-3.png?200 |}} Solite osservazioni sull'importanza delle foto al cinema.
 +----
 +{{:sirene_deneuve-1.png?200 |}}{{:sirene_deneuve-2.png?200 |}}{{:sirene_scale.png?200 |}}{{:sirene_deneuve-3.png?200 |}}
 +----
 +{{:sirene_lettura-1.png?200 |}}{{:sirene_lettura-2.png?200 |}}{{:sirene_biancaneve.png?200 |}}[[mariolina_bongiovanni_bertini|Mariolina]] naturalmente va in brodo di giuggiole quando vede che Belmondo legge [[honore_de_balzac|Balzac]]...
 +----
 +{{:sirene_infermiera.png?200 |}}La ragazza che interpreta, brevissimamente, l'infermiera mi sembra di averla già vista in molti altri film, il suo volto mi dice qualcosa, insomma; è forse Catherine Rosny, citata da Wikipedia senza il suo ruolo?
 +----
 +Domenica 16: altro [[francois_truffaut|Truffaut]] che non avevo mai visto prima, e che volevo vedere da anni soprattutto per Bernadette Lafont (1938-2013): //Une belle fille comme moi//, del 1972.
 +
 +Bernadette Lafont : Camille Bliss\\
 +Claude Brasseur : Me Murene\\
 +Charles Denner : Arthur\\
 +Guy Marchand : Sam Golden\\
 +André Dussollier : Stanislas Prévine\\
 +Philippe Léotard : Clovis Bliss\\
 +Anne Kreis : Hélène\\
 +Danièle Girard : Florence Golden\\
 +Gilberte Géniat : Isobel Bliss\\
 +Michel Delahaye : Me Marchal\\
 +Martine Ferrière : la secrétaire de la prison\\
 +Annick Fougery : l'institutrice\\
 +Jérôme Zucca : l'enfant cinéaste amateur\\
 +Gaston Ouvrard : le vieux gardien de prison\\
 +Jacob Weizbluth : Alphonse\\
 +Marcel Berbert : le libraire
 +----
 +{{:belle_fille_comme_moi-1.png?200 |}}{{:belle_fille_comme_moi-2.png?200 |}}{{:belle_fille_comme_moi-3.png?200 |}}{{:belle_fille_comme_moi-4.png?200 |}}{{:belle_fille_comme_moi-5.png?200 |}}{{:belle_fille_comme_moi-6.png?200 |}}{{:belle_fille_comme_moi-7.png?200 |}}{{:belle_fille_comme_moi-8.png?200 |}}{{:belle_fille_comme_moi-9.png?200 |}}{{:belle_fille_comme_moi-10.png?200 |}}{{:belle_fille_comme_moi-11.png?200 |}}{{:belle_fille_comme_moi-12.png?200 |}}
 +----
 +Lunedì 17, passo al cinema americano, e rivedo un [[raoul_walsh|Walsh]] del 1949 che non vedevo dal 25 dicembre 2012 (ero sempre a Cuneo, ovviamente): //White heat//. È un film bellissimo, ed è superiore di molto, ma veramente di molto, a tutte le altre cose viste recentemente.
 +
 +James Cagney as Arthur "Cody" Jarrett\\
 +Virginia Mayo as Verna Jarrett\\
 +Edmond O'Brien as Hank Fallon, alias "Vic Pardo"\\
 +Margaret Wycherly as "Ma" Jarrett\\
 +Steve Cochran as "Big Ed" Somers\\
 +John Archer as Philip Evans\\
 +Wally Cassell as "Cotton" Valletti\\
 +Fred Clark as Daniel "The Trader" Winston
 +----
 +{{:white_heat-1.png?200 |}}{{:white_heat-2.png?200 |}}{{:white_heat-3.png?200 |}}{{:white_heat-4.png?200 |}}{{:white_heat-5.png?200 |}}{{:white_heat-6.png?200 |}}{{:white_heat-7.png?200 |}}{{:white_heat-8.png?200 |}}{{:white_heat-9.png?200 |}}{{:white_heat-10.png?200 |}}{{:white_heat-11.png?200 |}}{{:white_heat-12.png?200 |}}
 +----
 +Mercoledì 19, nel TGV per Parigi, dopo Lione, guardo un bell'[[clint_eastwood|Eastwood]] del 1973, //High plains drifter//. È il suo secondo film. Ad un certo punto si vede in chiesa un tabellone di legno con [[Isaiah 53]],3-4, parte del "Fourth Servant song".
 +
 +{{:high_planes_drifter-1.png?200 |}}{{:high_planes_drifter-2.png?200 |}}{{:high_planes_drifter-3.png?200 |}}{{:high_planes_drifter-4.png?200 |}}
 +----
 +Primo film dopo il ritorno a Parigi. Giovedì 20, con Brigitta (ri)guardiamo //Psycho// di [[alfred_hitchcock|Hitchcock]].
 +
 +{{:psycho-1.png?200 |}}{{:psycho-2.png?200 |}}{{:psycho-3.png?200 |}}{{:psycho-4.png?200 |}}
 +----
 +Venerdì 21, ancora un grande classico di [[alfred_hitchcock|Hitchcock]]: questa sera rivediamo [[North by Northwest]], del 1959.
 +----
 +Sabato 22: alla Cinémathèque con Brigitta per [[Le cercle rouge]], [[jean-pierre_melville|Melville]], 1970. Ci raggiunge anche Marianna, che in questi giorni dorme dalla Carnevali. La copia 35 mm è pessima, si vede pochino; quella che ho io a casa, di 6.6G, è sicuramente migliore!
 +----
 +Lunedì 23: ieri, prima serata al Novotel Thalassa di Dinard, eravamo troppo stanchi per vedere un film (ed in più io ho dimenticato il cavo HDMI a Belleville), mentre questa sera abbiamo scelto di guardare //La carrière de Suzanne//, un mediometraggio di Rohmer del 1963. Si vedono  il Quartiere Latino, Bourg-la-Reine e anche la piscine Deligny di cui parla tanto [[gabriel_matzneff|Matzneff]] nei suoi diari.
 +----
 +Giovedì 27: secondo film a Dinard. In mattinata ero riuscito a trovare un cavo HDMI in centro, in un negozio di accessori per telefonini di rue Jacques Cartier angolo passage Windsor e abbiamo quindi potuto vederci //How green was my valley//, di [[John Ford]], del 1941 sul grosso televisore Philips da 29" che abbiamo in camera. Ne ho una versione da 5.9 Giga non 1080 ma 720, eccellente. Che dire? Film di una bellezza sconvolgente. Il Salmo [[23]] è quasi l'ispiratore del film. Viene letto dal padre di famiglia, quando nessuno lo ascolta, a parte sua moglie. In precedenza aveva proposto la lettura di [[Isaiah 55]], ma a quella non assistiamo, anzi, credo proprio che non ci sia stata.
 +
 +Walter Pidgeon as Mr. Gruffydd, pastor of the village chapel\\
 +Maureen O'Hara as Angharad Morgan\\
 +Donald Crisp as Gwilym Morgan\\
 +Roddy McDowall as Huw Morgan\\
 +Sara Allgood as Mrs. Beth Morgan\\
 +Anna Lee as Bronwyn, Ivor's wife\\
 +Patric Knowles as Ivor Morgan\\
 +John Loder as Ianto Morgan\\
 +Barry Fitzgerald as Cyfartha, boxing manager\\
 +Rhys Williams as Dai Bando, boxer\\
 +Morton Lowry as Mr. Jonas, school teacher\\
 +Arthur Shields as Mr. Parry, deacon\\
 +Frederick Worlock as Dr. Richards\\
 +Richard Fraser as Davy Morgan\\
 +Evan S. Evans as Gwilym Morgan Jr.\\
 +James Monks as Owen Morgan\\
 +Ethel Griffies as Mrs. Nicholas, housekeeper\\
 +Lionel Pape as Mr. Evans senior\\
 +Marten Lamont as Iestyn Evans, his son\\
 +Ann E. Todd as Ceinwen, school girl\\
 +Clifford Severn as Mervyn Phillips, school bully\\
 +Irving Pichel as adult Huw Morgan (the unseen narrator)\\
 +Minta Durfee (uncredited)
 +----
 +Venerdì 28, tornati, tardi, dal ristorante e da una passeggiata davanti all'albergo, sulla scogliera, guardiamo i primi due episodi della prima stagione di //Twin peaks//, del 1990-91. Ad un certo punto, durante una brevissima pausa, guardo Brigitta e non saprei dire né dove sono fisicamente, né in quale anno. Mi ci vuole qualche secondo per capire che sono a Dinard, nel 2020.
 +
 +Dale Cooper: agente speciale FBI\\
 +Harry S. Truman: sceriffo\\
 +Tommy "Hawk" Hill: assistente indiano dello sceriffo\\
 +Andy Brennan: assistente dello sceriffo\\
 +Lucy Moran: segretaria dello sceriffo, fidanzata di Andy\\
 +Laura Palmer\\
 +Leland Palmer: padre di Laura\\
 +Bobby Briggs: ragazzo ufficiale di Laura Palmere, giocatore di baseball
 +Donna Hayward\\
 +Will Hayward: il padre di Donna, medico legale\\
 +James Hurley: amante segreto di Laura Palmer, poi, dopo l'omicidio, di Donna\\
 +Audrey Horne\\
 +Benjamin Horne: padre di Audrey, amante di Catherine Martell\\
 +"Big" Ed Hurley: zio di James, marito di Nadine, la pazza con la benda sull'occhio, amante di Norma\\
 +Lawrence Jacoby: lo psichiatra\\
 +Leo Johnson: camionista violento, spacciatore, marito geloso di Shelly\\
 +Shelly Johnson: cameriera, moglie di Leo, amante di Bobby\\
 +Norma Jennings: cameriera, mogliedi Hack, amante di "Big" Ed\\
 +Hack: marito di Norma, in prigione per omicidio; amante di Josie?\\
 +Josie Packard: proprietaria della segheria\\
 +Pete Martell: scopre il cadavere di Laura, lavora nella segheria, pescatore\\
 +Catherine Martell: moglie di Pete, amante di Benjamin Horne\\
 +----
 +Sabato 29: in mattinata, dopo la nuotata e la colazione, guardiamo il terzo episodio di //Twin peaks//. Nel pomeriggio, fino alle 16, tornati da una passeggiata e dal pranzo a Dinard guardiamo anche gli episodi quarto e quinto.
 +
 +La sera, dopo la crêpe e la bottiglia di sidro Place du Calvaire a Saint-Enogat, guardiamo il sesto, settimo e ottavo (nonché ultimo della prima stagione) episodio di //Twin peaks//.
 +----
 +Lunedì 31 agosto: tornati a Belleville, guardiamo il primo episodio della seconda stagione di //Twin peaks//.
 +
 +==== Settembre ====
 +
 +Martedì 1: secondo episodio della seconda stagione di //Twin Peaks//.
 +
 +Mercoledì 2: terzo episodio della seconda stagione di //Twin Peaks//.
 +
 +Giovedì 3: quarto episodio della seconda stagione di //Twin Peaks//, ma visto tardi la sera, di ritorno da una cena a casa di Benedetta e Benoît, con Pietro Corsi e Marica.
 +
 +Sabato 5: quinto episodio della seconda stagione di //Twin Peaks// nel pomeriggio, dopo pranzo, prima di andare a fare le spese, e sesto, prima di cena. Poi, prima di andare a dormire, settimo, ottavo e nono, fino alle 2 di notte...
 +
 +Domenica 6: al ritorno di Brigitta dalla pizzeria (con Dana, Federica e Gaia) guardiamo il decimo episodio della seconda stagione di //Twin peaks//.
 +
 +Lunedì 7: undicesimo episodio della seconda stagione di //Twin peaks//, //Masked Ball//. Sono puntate inferiori alle precedenti nella trama, ma forse superiori nella fotografia, però isogna dire che da quel punto di vista le prime erano pessime.
 +
 +Domenica 13: dodicesimo episodio della seconda stagione di //Twin peaks//, //The black widow//. Molto brutto anche questo. Ed in più ormai ci stiamo disabituando ai film di lunghezza normale, cioè ai bei film!
 +
 +Mercoledì 16: torniamo finalmente a vedere un vero film, evviva! Guardiamo i 45' di //Sherlock Jr.//, di [[Buster Keaton]], del 1924.
 +
 +{{:sherlock_jr-1.png?200 |}}{{:sherlock_jr-2.png?200 |}}{{:sherlock_jr-3.png?200 |}}{{:sherlock_jr-4.png?200 |}}
 +----
 +Domenica 20 guardiamo //Il posto// di [[Ermanno Olmi]], del 1961. L'Italia delle latterie!
 +
 +{{:Il_Posto-1.png?200 |}}{{:Il_Posto-2.png?200 |}}{{:Il_Posto-3.png?200 |}}{{:Il_Posto-4.png?200 |}}
 +----
 +Sabato 26, guardiamo l'[[ermanno_olmi|Olmi]] successivo, il bellissimo //I fidanzati//, del 1962. Scene nella sala a ballo di Milano che sembrano aver influenzato la [[chantal_akerman|Akerman]]. Il protagonista ricorda [[Beppe Fenoglio]]. Narrazione che procede per ellissi ma che resta molto chiara. Sicilia, stabilimento petrolchimico di Augusta. Bambini che cantano "Viva Maria" in chiesa, dove entra una cagna e semina lo scompiglio.
 +
 +{{:Fidanzati-1.png?200 |}}{{:Fidanzati-2.png?200 |}}{{:Fidanzati-3.png?200 |}}{{:Fidanzati-4.png?200 |}}{{:Fidanzati-5.png?200 |}}{{:Fidanzati-6.png?200 |}}{{:Fidanzati-7.png?200 |}}{{:Fidanzati-8.png?200 |}}
 +----
 +Domenica 27, vediamo il film preferito di [[Tommaso Labranca]], il film al quale ha dedicato tutto un libretto: //Il vedovo// di [[Dino Risi]], del 1959.
 +
 +{{:Vedovo-1.png?200 |}}{{:Vedovo-2.png?200 |}}{{:Vedovo-3.png?200 |}}{{:Vedovo-4.png?200 |}}
film_2020.1589812847.txt.gz · Last modified: 2020/05/18 16:40 by francesco